Monthly Archives: May 2010

Pedala giornalmente, celebra mensilmente

Il prossimo appuntamento ci sarà come sempre l’ultimo venerdì del mese, 25 giugno, alle 18:00 al palo 27 di via dei fori imperiali. (qui l’evento su facebook)

Non siamo mai stati così tanti, un grazie di cuore a tutti coloro che sono venuti al compleanno di Critical Mass Roma, alla Ciemmona, a quelli che si sono avviati verso il mare di Ostia. Si è trattato di una tre giorni esaltante, con la partecipazione più grande di sempre, culminata con l’apparizione di Santa Graziella Scatenata che ha protetto i diecimila ciclisti della Ciemmona che chiedono solo ciò che dovrebbe essere normale in un paese civile: aria pulita, strade dove poter parlare, nessuna guerra per il petrolio.

Il bello di quest’anno è stata la presenza di tante, tantissime facce nuove. Invitiamo tutti i nuovi arrivati a prendere la bici ogni volta che gli è possibile, va bene per oltre il 90% degli spostamenti da fare in città. Se ancora non siete allenati garantiamo che il fiato uscirà fuori pian piano, il divertimento invece arriverà subito. Venite alla Massa Critica Romana, create una Critical Mass nella vostra città di provenienza, diffondete le linee guida proposte. A Roma l’appuntamento è alle 18:00 al palo 27 di via dei fori imperiali ogni ultimo venerdì del mese. Ci vediamo il 25 giugno.

La Ciemmona è una Critical Mass che si fa una volta l’anno e quindi tra non molto il sito e la pagina facebook verranno congelati allo stato in cui si trovano adesso, per essere risvegliati qualche mese prima dell’edizione 2011. Nel frattempo se vi è presa la fregola del ciclismo urbano e volete saperne di più vi invitiamo a visitare il sito di Critical Mass Roma. Se volete potete iscrivervi anche alla mailing list di Critical Mass Roma o al gruppo su facebook. Se invece di star a ciarlare preferite zozzarvi le mano de grasso passate in una delle ciclofficine popolari romane per imparare a riparare una bici o per dare una mano che ce n’è sempre bisogno. Se preferite gozzovigliare vi ricordiamo che dalla primavera all’autunno ogni mercoledì al Pincio c’è il ciclopicnic. Se ritenete le nostre strade poche sicure partecipate al coordinamento Di traffico si muore (DTSM per gli amici)
Un mondo migliore si costruisce anche pedalando tutti i giorni.

Ancora una volta grazie di cuore, anche da parte di Santa Graziella Scatenata.

La Ciemmona più grande di sempre

Una massa enorme, colorata vivace, sorridente e anche goliardica: tra le invenzioni dei ciclisti romani, un incredibile carro votivo a pedali ha favorito l’apparizione di Santa Graziella Scatenata, protettrice dei ciclisti urbani, che ha volteggiato per tutto il percorso al di sopra della folla pedalante.

Dopo il grande compleanno di Critical Mass Roma di ieri la giornata centrale della tre giorni di ciclismo critico ha riscosso un successo al di sopra di ogni aspettativa.

L’imponente partecipazione di diecimila ciclisti dalle più disparate galassie dell’universo fa di questa Ciemmona la più grande di sempre. Roma oggi si è accorta della presenza tangibile dei ciclisti che rivendicano la necessità di avere aria pulita e strade dove si possa parlare.

Domani sarà la volta della classica pedalata verso il mare, che porterà i ciclisti urbani a godersi un meritato bagno nel mare inquinato, sperando che un giorno si possa tornare a godere del mare di Ostia.

L’appuntamento è alle 11:00 al piazzale delle Masse Critiche, già Piazzale Ostiense.

Lotteria dell’automobilista

La ciemmona non solo punta a colorare la città, a riconquistare spazi sottratti alle persone e dati alle automobili, ma anche e soprattutto a tirar fuori quelli rinchiusi nei gusci di metallo e trasportarli nella nuova età ciclabile. Per questo motivo quest’anno ci sarà la lotteria dell’automobilista, riservata a tutti coloro che si fermeranno agli incroci per far passare la critical mass e la ciemmona. In breve:

  • Cosa si vince? Una bicicletta, è ovvio!
  • Come si partecipa? Agli automobilisti fermi ai semafori verrà dato un biglietto, dalle 21:30 di sabato il primo che si presenta col biglietto della lotteria e un biglietto dei mezzi pubblici timbrato al CSOA EXSNIA vincerà una fantastica bicicletta.

Facile no? Cari automobilisti, poi non dite che non vi vogliamo bene, al limite non ci sta simpatico l’abuso che fate delle vostre automobili.

Immagine di _Pek_ sotto questa licenza CC

Internet at SNIA Camping

Finalmente anche alla EX SNIA (dove si trova la ciclofficina Don Chisciotte) c’è la connessione ad Internet, portata tramite un collegamento WiFi a lunga distanza dai ragazzi di Ninux. Un buon risultato, soprattutto in previsione di tante persone in arrivo dall’estero a fine Maggio per la Ciemmona.

Grazie a Valerio Saverio Pierluigi Raffaele e Nino per l’aiuto nel montare questo nodo !

Nella foto qui sotto una fotografia dell’alto del collegamento radio realizzato 🙂

Finally also at EX SNIA (where is located the bike workshop Don Chisciotte) there is Internet connection, provided by a long distance WiFi link built by the guys from the Wireless Community Ninux. A good thing, especially for all the visitors arriving at the end of this month for la Ciemmona.

Special Thanks to Valerio Saverio Pierluigi Raffaele and Nino for the help in making this possible

In the picture you can see the radio link built to the SNIA 🙂

Ciclopicnic al Pincio

Dalle più remote galassie dello spazio siderale

ad esplorare nuove forme di mobilità, alla ricerca di nuove civiltà,

per venire qui… dove nessuna (o quasi) bici è mai giunta prima

Stanno Arrivando!

www.ciemmona.org

la Ciclopicnic Entertainment

partecipa alla

settimana ciemmonica

e ricorda il

Ciclopicnic al Pincio

ogni mercoledì dalle 20.30 in poi

Portare da magnà, beve e sdraiasse (da condividere)

(sono graditi posate, bicchieri, piatti pija e ri-porta a casa)

stanno arrivando

rottama l’in-civiltà dell’auto

scopri la nuova razza che è in te

Spostamento della partenza della CM del venerdì

Purtroppo in questo paese per festeggiare la nascita della repubblica non si trova niente di meglio che:

  • chiudere al traffico via dei fori imperiali;
  • montare una serie di spalti;
  • far passare giovanotti e giovanotte in divisa armati fino ai denti, seguiti da missili, carri armati¹, veicoli di ogni tipo e chissà cos’altro.

Insomma stiamo parlando della parata del 2 giugno e il consueto punto di partenza della CM, il palo 27, non ci sarà accessibile perché proprio in quei giorni ci saranno i preparativi per la (s)parata del 2 giugno. Di conseguenza la partenza sarà sempre in via dei fori imperiali, ma davanti al Colosseo.

[¹] I carri armati ci ricordano solo immagini tristi, perciò non ci piacciono.

Tien an men

Praga

URGENTE: pulizie della pista del l.o.a. Acrobax

Domani 22 maggio serve una mano da parte di tutti per liberare la pista del cinodromo dell’acrobax dalle erbacce e permettere lo svolgimento delle grazielliadi. Siete tutti invitati a dare una mano, negli orari che potete garantire. Se possibile portate pure degli attrezzi: decespugliatori, falci e qualunque cosa riteniate utile allo scopo.

Qui l’evento su facebook.

Inaugurazione ciclofficina La Gabbia

Dal concerto di Adriano Bono (ex Radici nel Cemento) & la Minima
orchestra a Stradabanda, passando per la musica rock dei gruppi di
quartiere Corteccia Nova e Memento, fino alle esibizioni acrobatiche
Parkour del gruppo “Bikòrn” di Tor Bella Monaca, tra giochi, mostre,
vino, birra, panini e pasta e fagioli, domenica 23 maggio 2010 a largo
Mengaroni, Tor Bella Monaca, c’è n’è per tutti!
Di seguito e in allegato il comunicato stampa e il programma completo:
LA GABBIA IN FESTA!
Domenica 23 maggio 2010, dalle 15 in poi, largo Mengaroni è in festa!
Giochi, acrobazie e concerti animeranno la piazza fino a sera per
ricordare una delle tante magie che possono capitare in un quartiere
giovane e popolare come Tor Bella Monaca.
Un tunnel di passaggio pieno solo di rifiuti è diventato una ciclofficina!
Domenica 23 maggio gli amici delle ciclofficine, il Parkour, la
Stradabanda, Adriano Bono e la Minima Orchestra e tante altre realtà
che animano il quartiere saranno tutti insieme per festeggiare La
Gabbia.
L’ingresso e la partecipazione alle attività sono rigorosamente gratuiti.
Alle 15:30 partirà anche una mini critical mass dall’area pedonale del
Pigneto (altezza via Pesaro) per raggiungere Tor Bella Monaca in
bicicletta. Per il ritorno si può arrivare via ciclabile alla metro
Anagnina e caricare le bici sui trenini.
La Gabbia è la ciclofficina di quartiere che dalle sbarre guarda la
piazza e si adopera per mandare in bici più persone possibili. Salva
le bici dal cassonetto e le rimette in circolazione, se portate le
vostre bici rotte o arrugginite in ciclofficina, sono sempre ben
accette.
La Gabbia aderisce alla rete popolare delle ciclofficine romane, ma è
soprattutto una delle tante attività che lottano ogni giorno per
strappare il quartiere al degrado, alla solitudine, al nulla.

Ecco il programma per domenica 23 maggio:

Dalle ore 15:00 in poi:
– mostra attività sul territorio e stand informativi
– cibo e bibite: la mejo pasta e fagioli de Roma Est, panini
imbottiti, vino, birra a volontà!
Dalle ore 15:00 alle ore 17:30:
– giochi e gare ludiche in piazza e nella pineta, caccia al tesoro.
– ciclofficina in piazza: possibilità di autoripararsi la bicicletta;
attrezzi e biciclette a disposizione del pubblico
– attività ludiche e area bambini
Dalle ore 17:00
– esibizioni acrobatiche Parkour del gruppo “Bikòrn” di Tor Bella Monaca
Dalle ore 18:00:
– concerto musicale in sella alle biciclette degli “Stradabanda”,
gruppo musicale nato all’interno della Scuola Popolare di Musica di
Testaccio di Roma.
Dalle ore 19:
-concerto dei “Corteccia Nova” gruppo rock del quartiere
Dalle ore 20:
– concerto di Adriano Bono (ex Radici nel Cemento) & la Minima orchestra.
– estrazione dei biglietti vincenti della riffa (primo premio: 1 bicicletta)
Dalle ore 22 alle 23:30:
-concerto dei “Memento” gruppo rock del quartiere.

La ciemmona colora la città

La ciemmona si avvicina e ci permettiamo a tutti di suggerire l’attrezzatura ideale per godersi la protesta più festosa delle galassie del circondario. Soprattutto se vi state avviando col vostro disco volante e le grazielle piegate nel bagagliaio ci sembra giusto ricordarvi che la ciemmona rivendica non solo l’uso delle strade da parte delle biciclette, ma anche un modo diverso di vivere la strada e le piazze: vogliamo che tornino degli spazi sociali. Se il carico di fischietti e trombette l’avete già fatto vi suggeriamo anche di decorare la vostra bicicletta nella maniera più colorata possibile, magari addobbandola con fiori o piante. Portate una sedia, in tal modo ogni tanto potrete fermarvi e godervi in santa pace il passaggio della carovana. Portate anche dei gessetti, così potremo lasciare delle tracce colorate sull’asfalto grigio. I giocolieri sono fortemente invitati a portare i loro strumenti per allietare i partecipanti e intrattenere i poveri automobilisti che ogni giorno devono sopportare ore e ore nelle loro scatole. Se portate delle piante potrete piantarle in simpatiche azioni di guerrilla gardening. Potrebbe essere organizzato un torneo di tressette o di scopone da fare durante la ciemmona: per sicurezza portatevi un mazzo di carte e un compagno per giocare. Gli innamorati sono fortemente invitati a baciarsi in pubblico. Tutti sono invitati a sorridere il più possibile.

Immagine di malaerba sotto questa licenza CC

Comunicato stampa

29/05/2010 Roma Ciemmona o Critical Mass Intergalattica: ciclisti terrestri e ciclisti provenienti dalle galassie e dai pianeti più lontani si preparano all’annuale pacifica invasione della capitale. Si partirà alle 16:00 dai giardini di piazza San Giovanni per andare in giro nel nome del pedale e del caso per la città eterna. Sarà una festa e sarà protesta, sarà rivendicazione e riappropriazione, per Roma e per tutte le galassie dell’universo. Se siete in possesso di campanelli o fischietti siete fortemente invitati a portarli e a farne uso. L’abbigliamento stravagante o particolarmente colorato è benaccetto. Il sorriso d’obbligo. Pedaleremo alla riconquista della città e dell’universo.

Continue reading